Leipzig, Germania: Due macchinari scavatori di Eurovia-Vinci sono stati incendiati

in solidarietà con gli anarchici prigionieri (11/10/2019)

Ricevuto 20/10/2019

Leipzig, Germania: Due macchinari scavatori di Eurovia-Vinci sono stati incendiati in solidarietà con gli anarchici prigionieri (11/10/2019)

Attaccati speculatori nella costruzione di carceri – Incendiati scavatori – Solidarietà con i tre della panchina del parco

Durante la notte dell’11 ottobre [2019] abbiamo dato fuoco a due macchinari scavatori di Eurovia-Vinci. Vinci, come azienda globale, ha dimostrato molte volte nel passato e nel presente di non essersi scusata per NIENTE e di essere pronta ad accettare qualsiasi ordine, non importa quanto sporco.

Questo fatto può essere visto in molti esempi, in particolare nel progetto di costruzione di un aeroporto vicino a Nantes (Francia), dove si trovava l’ormai sfrattata ZAD [“zone à défendre”]. Qui, Vinci, in collaborazione con il governo francese, intende sgombrare 200 ettari di foresta per costruire il terzo aeroporto più grande della Francia. Tuttavia, questo progetto è stato impedito dalle proteste dei militanti e della società civile. Vinci è anche coinvolta nella costruzione delle carceri, rendendole parte di un sistema di dominio e oppressione.

Questa dominazione, presso il vertice del G7 a Biarritz, è stata contrastata da alcune persone determinate. Nonostante l’isolamento militare della città, sono riuscite a penetrare nella città di Bayonne, posta a nord di Biarritz, e a liberare la loro rabbia. Questa azione ha comportato un totale di 68 arresti, 38 dei quali sono rimandati in custodia [cautelare].

Le macchinazioni di Vinci sono contrarie alla nostra idea di una società giusta e liberata, motivo per cui l’azienda e la sua infrastruttura erano e rimarranno nostri obiettivi. Guardati intorno – ci sono molti cantieri di Vinci.

Fuoco e fiamme contro la repressione!
Solidarietà con i prigionieri per il G7 e i tre dell’autostrada!
Solidarietà con i tre della panchina del parco!
Libertà per Loic!

Libertà per tutti i prigionieri!

[Rivendicazione originariamente pubblicata in de.indymedia.org].

insuscettibilediravvedimento.noblogs.org

Απαντήστε

Η ιστοσελίδα μας χρησιμοποιεί μπισκότα σε ορισμένες λειτουργίες της ΕντάξειΠληροφορίες