Italia: Nuovo conto per benefit e contributi solidali

Operazione “Panico” – (dicembre 2019)

Ricevuto 29/12/2019

Italia: Operazione “Panico” – Nuovo conto per benefit e contributi solidali (dicembre 2019)

Abbiamo cambiato carta per raccogliere i soldi benefit per l’operazione Panico, sia per le spese legali che per quelle dei prigionieri. Le nuove coordinate sono:

Carta postepay evolution n. 5333 1710 9589 2077 intestata a Micol Marino. IBAN: IT22M3608105138272359572366.

La precedente carta non verrà più utilizzata.

Il 4 dicembre sono state depositate le motivazioni della sentenza, e intorno al 20 gennaio scadono i termini per presentare appello.


Il 22 luglio 2019, presso il tribunale di Firenze, è stata emessa la sentenza nel processo di primo grado per l’operazione “Panico” (otto anarchici arrestati ed incarcerati, perquisizioni e sgombero dell’occupazione anarchica “La Riottosa” a Firenze, 03/08/2017). Complessivamente una ventina di persone sono state condannate, tra cui Giovanni, Paska e Ghespe a pene tra i 9 anni e i 9 anni e 10 mesi circa (principalmente per le accuse inerenti l’attacco esplosivo del 1 gennaio 2017 contro la libreria fascista “Il Bargello” a Firenze, in cui rimase gravemente ferito un poliziotto artificiere). Tra gli altri compagni condannati, nove sono stati riconosciuti membri di una “associazione a delinquere” e, tra questi, due compagne ritenute “cape” di tale associazione sono state condannate a pene tra i 5 e i 6 anni circa. Un compagno, anch’esso condannato per “associazione a delinquere”, è stato assolto dall’accusa di aver compiuto l’azione del 1 gennaio 2017. Giovanni, Paska e Ghespe da giugno 2019 si trovano agli arresti domiciliari. Tutte le altre pene sono sospese.

Il nome operazione “Panico” (un altra occupazione anarchica fiorentina) fa riferimento all’operazione repressiva che comportò perquisizioni e tre arresti il 31 gennaio 2017. Successivamente le due indagini (relative agli arresti del 31/01/2017 e del 03/08/2017) sono state unite nello stesso processo, e dalla prima è derivata l’accusa di “associazione a delinquere”.

insuscettibilediravvedimento.noblogs.org

Απαντήστε

Η ιστοσελίδα μας χρησιμοποιεί μπισκότα σε ορισμένες λειτουργίες της ΕντάξειΠληροφορίες